Cambia lingua: EN

Consigli utili per PMI sostenibili

Le PMI rappresentano una realtà fondamentale in Europa

Costituiscono oltre il 99% delle imprese nell’UE, forniscono due terzi dei posti di lavoro nel settore privato e contribuiscono per il 56% al valore aggiunto totale creato dalle imprese dell’Unione, contribuendo in maniera significativa alla crescita economica, alla stabilità sociale e all’innovazione.
[Fonte: EUROPEAN COMMISSION Executive Agency for Small and Medium-sized Enterprises
(EASME) ANNUAL REPORT ON EUROPEAN SMEs 2018/2019 Research & Development and
Innovation by SMEs November 2019 on Eurostat’s Structural Business Statistics (SBS) data]

Da circa 20 anni, lo sviluppo sostenibile è uno degli obiettivi fondamentali dell’Unione Europea e costituisce oggi la priorità del Next Generation EU: 750 miliardi di euro verranno destinati, secondo criteri di sostenibilità, a iniziative in settori affini, quali:

ambiente, risorse naturali, coesione, innovazione digitale, programmi per la salute, resilienza.

Per questo, sostenere le PMI nella loro trasformazione verso la sostenibilità significa sostenere l’Europa nello sviluppo di un’economia più “green” e inclusiva.

La sostenibilità rappresenta inoltre un’opportunità di crescita per le PMI: studi in corso dimostrano che esiste una correlazione positiva tra i comportamenti sostenibili delle PMI e i loro risultati finanziari. Le PMI che adottano modelli di business sostenibili hanno dimostrato di essere più resilienti e in grado di avere successo a lungo termine nonché di
creare valore per le comunità in cui operano.

Ciò significa che le PMI possono avere un impatto positivo sull’economia reale e sul futuro delle generazioni future, assicurando dunque uno sviluppo sostenibile a lungo termine.

La Sostenibilità è un’opportunità per tutti!

 

L’UE per la Sostenibilità

Le istituzioni europee aiutano le PMI a investire nella sostenibilità: scopri come.

Approfondisci